Le regole del mercato forex

forex funzionamento

Sono molti i trader emergenti che si chiedono cosa sia esattamente il mercato Forex e come funzioni. In questo articolo cercheremo di fornire tutte le informazioni necessarie per poter iniziare ad operare nel mondo del mercato finanziario. Il Forex, che prende il nome dall’unione delle parole Foreign Exchange Market, è un mercato valutario; o meglio, è il mercato valutario, essendo il mercato più importante in tutto il mondo. Nato nel 1971, in seguito all’abbandono degli accordi di Bretton Woods, alla Guerra del Vietnam e all’interdizione della conversibilità del dollaro americano in oro, il mercato Forex si è sviluppato sempre più negli anni a cavallo tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta, insieme allo sviluppo delle nuove tecnologie, all’invenzione dei computer e di internet e all’era dei tassi fluttuanti.

Il mercato forex

Ed è proprio sulla fluttuazione dei tassi di cambio che si basa la speculazione che avviene all’interno del mercato Forex. Il Forex è per definizione un mercato interbancario ma in realtà, dopo essere diventato molto popolare grazie alla nascita di internet, non opera soltanto con grosse banche o multinazionali finanziarie bensì è un mercato adatto anche e soprattutto alle esigenze dei piccoli investitori. Il Forex è un mercato decentralizzato e senza una sede centrale, opera con il sistema OTC, acronimo di Over The Counter, e ciò significa che è raggiungibile solo ed esclusivamente tramite reti informatiche. Questo è però un vantaggio poiché da tutto il mondo i trader hanno la possibilità di accedere al Forex; e possono farlo in qualsiasi momento della giornata, dal momento che il Forex è perennemente attivo. Si tratta quindi di uno strumento comodo e pratico, alla portata di tutti.

Come si accede al mercato Forex?

Per poter operare nel Forex tutti i trader necessitano di un broker, ossia di una piattaforma che consente loro di operare tramite internet e a rischio ridotto. Dopo aver scelto il broker che si adatta meglio alle proprie esigenze, il trader dovrà scegliere una coppia di valute monetarie con la quale operare. Infatti è impossibile operare con valute singole poiché, mentre una valuta viene venduta, un’altra deve essere necessariamente acquistata. La speculazione avviene quindi in seguito alla compravendita della coppia di valute: l’oscillazione del tasso di cambio della valuta acquistata dovrà chiudersi in rialzo o, in gergo, dovrà andare in long; mentre l’oscillazione del tasso di cambio della valuta venduta dovrà chiudersi in ribasso andare in short. Se le previsioni sono corrette, il trader guadagnerà.

Per incrementare il guadagno, uno strumento importantissimo nel Forex è la leva finanziaria che rappresenta uno dei grandi vantaggi di questo vasto mercato. All’interno del mercato Forex circolano moltissimi soldi, il che rende i guadagni immediati e frequenti; basti pensare che in media avvengono ogni giorno transazioni per un valore di 4 mila miliardi di dollari. Il mercato Forex è quindi un mercato importantissimo, adatto alle esigenze delle grandi imprese ma anche a quelle dei piccoli speculatori che vogliono iniziare a muoversi nel mondo dei mercati finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *