Costa Brava, 5 località da visitare assolutamente!

località da visitare

La Costa Brava non è solamente un litorale spagnolo ricco di locali per adulti e belle spiagge. È anche un territorio denso di località tutte da scoprire, alcune delle quali fuori dai circuiti turistici tradizionali.

Cominciamo da Pals, conosciuto come uno dei villaggi più affascinanti della Costa Brava. Arroccato su una collina, è stato costruito intorno ad una fortezza e ha mantenuto il suo aspetto medievale così bene che… una visita a Pals è come un viaggio indietro nel tempo. Il suo centro storico è stato addirittura dichiarato sito di interesse storico nel 1973. Le sue tradizioni locali e la sua gastronomia sono state tramandate fino ad oggi, tanto che durante l’anno vengono organizzati numerosi eventi gastronomici e culturali. I dintorni sono mozzafiato, con una spiaggia incontaminata, dune, zone umide e risaie, parte di un parco naturale!

Il secondo punto di riferimento è certamente Tossa de Mar, una città dove è possibile osservare contemporaneamente le onde del Mediterraneo e… godere di un’affascinante vista sulla sua storia medievale. Un mix affascinante, che rende Tossa de Mar l’ultima città medievale fortificata della Costa Brava. Fate una passeggiata nei suoi vicoli, e vi accorgerete che dietro le sue alte mura ci sono fiorenti ristoranti, affascinanti strade pedonali di ciottoli e panorami indimenticabili. La sua spiaggia principale è Platja Gran, costellata di barche colorate.

Il terzo luogo da visitare è Cadaqués, un villaggio talmente affascinante da aver ispirato il famoso artista Salvador Dalí. Cadaqués ha ancora oggi un ambiente sofisticato ma bohemien, insieme ad una vivace vita culturale con eventi festosi organizzati durante tutto l’anno. Cadaqués ha anche una storia affascinante, che si riflette nella sua architettura: è sede della famosa Casa Museo di Salvador Dalí, e di alcuni graziosi edifici modernisti. Il suo centro storico è un labirinto di strade acciottolate, edifici bianchi e dettagli blu.

Passiamo poi a Calella de Palafrugell, un piccolo villaggio nella regione di Bajo Ampurdián sulla Costa Brava. Con le sue case bianche, le sue stradine strette, le barche di legno sulla spiaggia e le sue graziose calette, Calella possiede un’atmosfera magica che finirà con l’attrarvi. Port Bo, il quartiere portuale di Calella de Palafrugell, è stato addirittura dichiarato patrimonio culturale d’importanza nazionale.

Chiudiamo infine con l’ex villaggio di pescatori di Blanes, che dovrebbe essere incluso in qualsiasi percorso di visita nella Costa Brava. Ha bellissime spiagge e calette rocciose, belle chiese, un bel centro storico, una piacevole passeggiata sulla spiaggia, monumenti e un sacco di ristoranti e bar. Ha anche uno dei pochi porti di pesca della Costa Brava ancora attivi, e un’atmosfera rilassata, ideale per le famiglie. Se decidete di visitare Blanes durante la vostra vacanza, potrete vedere e godere dei migliori giardini botanici d’Europa. È inoltre possibile scalare la collina di San Juan, fino all’omonimo castello, per una vista spettacolare su Blanes e sulla sua costa.

Non vi resta che chiudere la valigia, mettere nel navigatore satellitare questi luoghi e… farci sapere come è andata a finire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *